ATM Milano, posizioni aperte: come candidarsi

L'ATM Milano è alla ricerca di risorse da assumere, nello specifico Agenti di linea addetti al controllo e all’assistenza passeggeri

0
389
ATM Milano
Fonte: Wikimedia

ATM Milano, azienda di trasporti milanesi, sta selezionando personale da inserire nella società, nello specifico Agenti di linea addetti al controllo e all’assistenza passeggeri, nonché alla gestione delle eventuali anomalie operative. In questo articolo, quindi, vi spiegheremo tutto ciò da sapere per inviare le candidature.

L’AZIENDA

L’Azienda Trasporti Milanesi, ATM SpA, gestisce i trasporti pubblici a Milano e in 96 Comuni della Lombardia. La società impiega oltre 10 mila dipendenti ed è composta da diverse aziende interamente controllate.

CAMPAGNA ASSUNZIONI 

L’iniziativa di reclutamento intende rispondere alla necessità sia di sostituire i pensionati che di aumentare la presenza femminile in azienda. I posti di lavoro riguardano sia la mobilità che figure specialistiche. Attualmente le figure professionali ricercate sono le seguenti:

  • Agenti di linea addetti al controllo e all’assistenza passeggeri, nonché alla gestione delle eventuali anomalie operative.

REQUISITI

  • persone tra i 21 e i 45 anni;
  • diploma preferibilmente a indirizzo tecnico;
  • patente di guida categoria B;
  • motivazione al ruolo;
  • spirito decisionale;
  • forte autocontrollo;
  • predisposto alle relazioni con il pubblico;
  • in grado di lavorare sia in team che in autonomia;
  • comunicazione efficace e attitudine al problem solving.

CANDIDATURE

Gli interessati dovranno collegarsi a questa pagina e prendere visione delle offerte di lavoro. Inoltre, è possibile candidarsi online inserendo il proprio curriculum vitae. I candidati dovranno selezionare l’annuncio “Agenti di linea itineranti per sistemi di metropolitana automatica”.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO – WEBUILD

Webuild (ex Salini Impregilo) ha in cantiere una serie di progetti che porteranno alla creazione di numerosi posti di lavoro in Italia. Si parla di 10mila assunzioni previste per il prossimo triennio. Per saperne di più, vi consigliamo la lettura del seguente articolo pubblicato sul nostro sito di riferimento: “Webuild: previste 10mila assunzioni in Italia entro il 2026”.