Assunzioni Poste Italiane 2013, requisiti e CV online

0
700

Nuove assunzioni in vista in Poste Italiane per il 2013. Dopo le circa 3000 assunzioni del periodo estivo 2012, l’azienda è pronta ad assumere altro personale a tempo determinato per ricoprire i posti di lavoro.

Poste Italiane, la più grande azienda di servizi presente in Italia, è una delle aziende più gettonate da chi è alla ricerca di un lavoro. Far parte di Poste Italiane significa entrare in una grande squadra, di oltre 150.000 uomini e donne che, con competenza, impegno e determinazione contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi e dei successi che ogni anno il Gruppo ottiene.

I posti di lavoro disponibili a tempo determinato riguardano le figure di Postini, Portalettere che si occupano del recapito della corrispondenza, mentre gli Addetti allo smistamento operano nei centri meccanizzati postali (vedi anche https://www.worky.biz/22004/poste-italiane-partono-nuove-assunzioni-per-postini-e-smista-lettere.html).

Poste Italiane ai propri candidati chiede che siano in possesso di requisiti minimi: limite di età non superiore ai 35 anni, saper guidare uno scooter Piaggio 125, diploma con voto non inferiore a 70/100 oppure 42/60 e disponibilità a lavorare dal lunedì alla domenica dalle 8 alle 14. Lo stipendio è ottimo, intorno alle 1200 euro (per altre informazioni a riguardo consultate questo link http://www.concorsi-pubblici.org/3556/concorsi-pubblici-assunzioni-poste-italiane.html).

Per candidarsi e partecipare alle assunzioni in Poste Italiane per il 2013, bisogna visitare il sito ufficiale dell’azienda, nella sezione “lavora con noi” (per inviare il tuo CV adesso clicca https://www.worky.biz/14116/assunzioni-poste-italiane-inviare-il-curriculum-online.html). E’ necessario, inoltrare il proprio curriculum vitae on line che verrà tenuto nella nostra banca dati dell’azienda. Tutti i curricula verranno esaminati e verrà contattato chi con la propria candidatura risulterà di interesse per Poste Italiane.

Per tutti coloro che hanno già inserito il proprio tuo Cv prima del 20 ottobre 2011 e volessero ricandidarsi, sono invitati ad effettuare una nuova registrazione ed inserire i propri dati. Vi state chiedendo se questa offerta è una delle tante bufale? Date uno sguardo qui https://www.worky.biz/21059/lavoro-poste-italiane-bufala.html