Assunzioni Enel per neodiplomati e neolaureati

0
107

L’Enel ha in programma un piano di assunzioni per giovani neodiplomati e neolaureati. I neodiplomati devono essersi formati presso istituti tecnici industriali e commerciali, ma anche presso istituti professionali.

Mentre i laureati devono possedere una formazione tecnico ingegneristica o economica con una buona conoscenza della lingua inglese e disponibili a trasferte all’estero. Anzi, l’azienda intende valorizzare proprio le figure che conoscono le lingue straniere e in particolare l’inglese per gestire una comunicazione efficace con partnership internazionali.

Gli interessati possono inviare una candidatura spontanea direttamente dal sito di Enel al link: http://www.enel.it/it-IT/carriere/, è possibile caricare ed aggiornare il proprio CV da qui http://www.cvwebasp.com/enel/formweb/formjp.asp?languageid=0.

Vi consigliamo di mantenere aggiornato il vostro Curriculum sul sito in modo da essere contattati non appena l’azienda avrà esigenza di personale con le vostre competenze.

Attualmente le posizioni aperte riguardano 5 neolaureati da adibire alla mansione di addetto junior per esercizio e manutenzione di impianti idroelettrici, ma i curricula dei neodiplomati e neolaureati possono anche essere inviati in maniera spontanea, soprattutto in vista delle nuove assunzioni dell’Enel, circa 900, annunciate per la fine di quest’anno e divulgate dal portale rassegna.it.

I neo assunti vengono inizialmente inquadrati con contratti di inserimento di 18 mesi, mentre per i giovani inseriti nelle aree tecniche il contratto iniziale previsto sarà quello dell’apprendistato professionalizzante della durata di 38 – 40 mesi.

 

Fonte immagine: Enel.it