Assicurazione Auto: ecco cosa cambierà

0
101

Il Governo Letta sta prendendo decisioni in merito alle assicurazioni auto che dovrebbero fare in modo che i costi delle polizze assicurative diminuiscano.

In Italia abbiamo le polizze più care d’Europa, e anche nella stessa nostra nazione cambiano moltissimo da regione a regione. Ma cos’è che vuole introdurre il governo per far si che gli italiani vadano a pagare meno?

Sono tre i punti sostanziali su cui agirà:

Scatola nera
• Sistemi antifrode
• Risarcimenti

Per prima cosa la scatola nera sarà facoltativa e servirà per ottenere sconti a chi deciderà di installarla sulla propria vettura.

I sistemi antifrode garantiranno i controlli sulle strade in maniera che non ci siano più truffe.

Ed infine il risarcimento potrà essere richiesto in forma specifica, così da avere un risarcimento più veloce se ci si avvale delle officine indicate dall’agenzia stessa.

In questo modo si spera venga a crearsi un rapporto di reciproca fiducia tra assicurazione e assicurato, senza che nessuno abbia paura di venir imbrogliato con rimborsi troppo esosi o con lungaggini nei pagamenti.

Le assicurazioni in questo modo avranno tutto più sotto controllo, soprattutto quello che accede durante gli incidenti.

In base a fiducia e consapevolezza si spera che le assicurazioni abbiano in mano le carte per far scendere le tariffe delle polizze. Ma il tutto è ancora da scoprire, ben presto capiremo se queste novità porteranno un reale vantaggio oppure si stringeranno solo collaborazioni redditizie tra autofficine ed agenzie assicurative senza che l’assicurato ne tragga davvero un reale beneficio.