Assegno Integrativo di Mobilità, nuovi servizi INPS online

0
50

Continua ad allungarsi la lista dei servizi online dell’ INPS.

L’ ultimo servizio che si è aggiunto è la domanda per l’ assegno integrativo di mobilità. I lavoratori che vogliono presentare domanda devono utilizzare la via telematica accedendo al sito dell’ Istituto tramite Pin. Il PIN si richiede tramite portale durante la registrazione e arriverà a casa entro due o tre giorni. Una volta pronti ad accedere alla sezione “Al servizio del cittadino” > Autenticazione con PIN > Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito > Mobilità Ordinaria > Assegno Integrativo.

Le domande cartacee saranno accettate solo fino al termine ultimo del periodo transitorio, previsto, almeno al momento, fino al 30 settembre. Dal primo ottobre dovrete farlo accedendo al sito o tramite Contact Center INPS-INAIL (Numero Verde).

La domanda và effettuata dai lavoratori che devono accettare offerte con «inquadramento in un livello retributivo inferiore a quello corrispondente alle mansioni di provenienza» e che quindi hanno diritto ad una integrazione salariale mensile per un anno.

Lascia un commento