Arruolarsi nell’Esercito Italiano per avere uno stipendio e conoscere il mondo

0
425

esercitoIl fascino della divisa! avete mai pensato nella vostra vita ad arruolarvi nell’esercito? ad intraprendere la carriera militare? sicuramente qualche volta l’idea vi ha sfiorato la mente, dite la verità!

Ma perchè arruolarsi nell’Esercito? la propaganda dice: “arruolati, girerai il Mondo”, la realtà è un pò diversa.

Sicuramente entrare nell’Esercito ( o in qualunque forza armata dello Stato) vi permette di fare diverse esperienze ( anche in base al reparto di assegnazione) ma sicuramente tra i motivi principali per cui i giovani scelgono di voler indossare una divisa, dopo la passione, c’è la possibilità di ricevere uno stipendio sicuro, senza superare selezioni concorsuali particolari ( partendo attualmente da grado base di arruolamento ovvero VFP1- volontario ferma prefissata ad 1 anno).

Per diventare VFP1 non bisogna partecipare a concorsi, ma bisogna presentare domanda apposita presso il centro di reclutamento più vicino a casa propria, consultando i blocchi di presentazione presenti sul sito esercito.difesa.it.

Un VFP1 può prestare servizio in Italia o all’Estero, ed a fine ferma può tentare la carriera iniziale nelle forze di polizia o come volontario ferma prefissata 4 anni ( entrambi richiedono superamento di concorso).

Per quanto riguarda lo stipendio invece I Volontari in Ferma Prefissata ad un anno riceveranno una retribuzione mensile di circa 800,00 €.

Scegliendo di prestare servizio nelle Truppe Alpine riceveranno  la promozione a Caporale ed una maggiorazione di 50,00 € mensili sullo stipendio base.

Lascia un commento