Apprendistato e mestieri artigianali: il progetto del Ministero del lavoro

0
108

 

Politiche sociali e Ministero del lavoro, hanno avviato di recente il progetto Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale (AMVA), con il fine ultimo di incentivare il lavoro attraverso contratto di apprendistato.

I settori che maggiormente verranno toccati da questo progetto saranno quelli artigianali, che necessitano sorprendentemente di un incremento occupazionale.

Formazione sul campo è la parola d’ordine dell’idea che dovrebbe riportare i più giovani verso lavori concreti, manuali, artigianali, in via di scomparsa e che chiudono ogni anno con un grosso ammanco in termini di lavoratori.

Il progetto

E’ riferito principalmente ai giovani e giovanissimi con età compresa fra i 15 ed i 29 anni e per le aziende sono previsti vantaggi interessanti, per lo meno nel breve periodo, qualora decidessero di assumere a tempo indeterminato un giovane lavoratore: il contributo andrà dalle 4700 euro alle 5500 euro.

Le imprese

Tutte quelle interessate, potranno presentare richiesta per ottenere il contributo, purché l’azienda sia iscritta alla Camera di Commercio, Industria e Artigianato.

L’impresa richiedente dovrà inoltre essere in regola con il pagamento dei contributi e naturalmente con tutte le norme vigenti sulla sicurezza a lavoro.

Il bando

Per compilarlo c’è tempo fino il 31 dicembre 2012, potrà essere consultato e inviato in maniera telematica e per ottenere maggiori informazioni ci si potrà recare alle Camere di Commercio territoriali, o consultare i siti web.

Ovviamente chiunque desideri usufruire dei finanziamenti non deve aspettare troppo a lungo dato che contributi verranno concessi fino ad esaurimento fondi.

Per consultare il bando ed altri documenti utili visita questo link.