Amazon e Poste Italiane, 1500 Posti in tutta Italia per Smistamento e Consegna Pacchi

0
60
Amazon e Poste Italiane

Amazon e Poste Italiane

Amazon ha firmato un accordo per la consegna dei pacchi con Poste Italiane per rendere le proprie consegne più veloci e funzionali e incrementare le consegne dell’azienda italiana delle poste.

Grazie a questo accordo sono previste 1.500 nuove assunzioni a tempo determinato in diverse province italiane, ben accolte dai diversi sindacati regionali e provinciali.

L’assunzione di queste nuove 1.500 persone consentirà al colosso americano Amazon di lavorare (consegnare) ben 30 milioni di pacchi.

Le nuove assunzioni già concordate con i sindacati saranno 200 nel Lazio (di cui 90 saranno portate a termine già entro ottobre), 109 a Brescia, 36 a Bergamo, 14 a Trento e Rovereto mentre le altre verranno annunciate a breve.

Amazon sta cercando di ampliare il proprio business anche con le consegna in 24 ore per pacchi fino a 2kg soprattutto per il sud Italia, inoltre ha acquisito il centro postale di smistamento di Roma in Via Affile, dove saranno implementati 90 lavoratori, che andranno ad aggiungersi ai 35 assunti a settembre ed ai 105 di agosto.

E’ facile pensare che le figure professionali cercate saranno operatori e addettidi vario genere, e chiunque fosse interessato alle nuove assunzioni presso le Poste Italiane può visitare il sito erecruiting.poste.it dove presto saranno inserite le nuove posizioni aperte.

Non solo, anche Amazon è sempre alla ricerca di nuovo personale in Italia, infatti sul sito www.amazon.jobs è possibile visionare le posizioni aperte al momento tra cui possiamo trovare:

• Technical Operations Manager
• Financial Analyst FP&A – Amazon Logistics M/F
• Logistics Manager, Italy
• Senior Acquisitions/Expansion Real Estate Manager
• EU Amazon Logistics Sr. Engineering Manager
• Logistics Project Manager, Italy (M/F)