Almaviva, entro il 2022 ci saranno 1.000 nuove assunzioni

Di seguito le figure professionali maggiormente richieste

0
296
Fonte: PxHere

Almaviva, azienda nota nel settore IT, è alla ricerca di unità da inserire nelle sedi in Italia. L’azienda infatti sta portando avanti un grande campagna di recruiting per inserire almeno 1.000 unità di cui 300 solo nella sede di Roma. In quest’articolo, quindi, vi mostreremo tutte le informazioni utili per inviare le candidature.

IL GRUPPO

Almaviva SpA è un gruppo privato italiano, nato nel 2005, che opera nella tecnologia di informazione e nei servizi di esternalizzazione a livello globale. Attualmente comprende 25 società in tutto il mondo e conta 70 sedi a livello internazionale.

ASSUNZIONI 2022

Come anticipato ad inizio articolo, l’azienda sta conducendo una maxi campagna di assunzioni che prevedrà 1.000 inserimenti, 300 dei quali solo nella sede principale a Roma.  A dare notizia dell’iniziativa di reclutamento è il quotidiano Il Sole 24 Ore. L’obiettivo principale del Gruppo è quello di garantire un turnover generazionale e inserire numerose unità entro la fine del 2022.

FIGURE RICHIESTE

Le assunzioni riguardano principalmente il settore informatico, pertanto le figure professionali ricercate sono le seguenti:

  • sviluppatori;
  • analisti;
  • sistemisti;
  • project manager;
  • devops;
  • cloud engineer;
  • addetti alla sicurezza informatica.

CANDIDATURE PER ALMAVIVA

I candidati potranno candidarsi per le offerte di lavoro collegandosi a questa pagina che si occupa delle carriere in azienda. Da questa pagina è possibile visionare le offerte di lavoro, registrarsi e inviare il proprio curriculum vitae.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO IN AMBITO INFORMATICO – ZUCCHETTI

Vi piacerebbe intraprendere una carriera nel settore informatico e amministrativoZucchetti, azienda nota del settore, sta selezionando personale da inserire nelle sedi d’Italia grazie a delle interessanti offerte di lavoro. In quest’articolo, quindi, vi mostreremo tutti i dettagli, le figure professionali ricercate e come inviare le candidature. Per saperne di più, consigliamo ai nostri lettori di consultare il seguente articolo: “Zucchetti, posizioni aperte: come inviare le candidature”.