Agevolazioni Fiscali Pmi, arrivato l’ ok dalla Commissione Europea

0
295

soldiLa Commissione Europea ha dato il via libera alle agevolazioni fiscali italiane.

Le agevolazioni hanno l’ obiettivo di incentivare la costituazione di reti di impresa delle Pmi e quindi non resta che attendere la fine dell’ iter affinchè le piccole e medie imprese possano accedervi. Il provvedimento fa riferimento al periodo che và da luglio 2010 al 31 dicembre 2013 e si rivolge ai progetti di reti d’impresa di ogni dimensione o localizzazione temporale. I fondi a disposizione sono di un totale di 48 milioni di euro, divisi in 20 mln per il 2011 e in 14 mln per il 2012  e il 2013.In questo modo le aziende italiane potranno sfruttare questo canale per avviare progetti all’estero o per finanziamenti bancari.

Ha espresso soddisfazione Aldo Bonomi, vicepresidente di Confindustria, che ha commentato “Finalmente anche le Pmi italiane, e non solo i cluster internazionali, avranno diritto a una forma di agevolazione”.

Lascia un commento