Afol Metropolitana, campagna fiscale 2024: assunzione di 65 operatori

0
89
Afol metropolitana
Fonte: pxhere

L’Afol Metropolitana offre un interessante opportunità di lavoro. Nel dettaglio, si tratta dell’assunzione a tempo determinato di 65 operatori, a Milano e hinterland, che verranno impiegati nella campagna fiscale 2024.

AFOL METROPOLITANA: 65 OPERATORI

L’azienda specializzata in servizi in tema di formazione professionale e orientamento e lavoro è alla ricerca di nuove risorse. Si tratta di 65 operatori fiscali CAF e CISL che seguiranno la compilazione della dichiarazione dei redditi (730), il calcolo dell’Imu e le dichiarazioni Isee. Questi inserimenti coinvolgeranno Milano e altri 71 comuni lombardi.

Per prendere parte alla selezione è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma o Laurea preferibilmente in ambito amministrativo/contabile;
  • buona conoscenza del pacchetto Office e della navigazione web;
  • buona conoscenza della lingua italiana;
  • predisposizione a lavorare a contatto col pubblico;
  • disponibilità a spostarsi sul territorio di Milano e hinterland;
  • essere disoccupati, inoccupati o occupati part time.
FORMAZIONE E LAVORO

I candidati ritenuti idonei verranno inseriti in un percorso di formazione di 136 ore, che avrà inizio a gennaio 2024, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di frequenza e la possibilità di assunzione a tempo determinato, per un periodo di 3 mesi a partire da Aprile 2024, con possibilità di proroga.

COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato a questa opportunità, sul portale web di Afol Metropolitana è presente l’annuncio di lavoro per operatori Caf e Cisl. Per candidarsi sarà necessario compilare l’apposito form online, allegando il proprio cv.

ALTRE OFFERTE – JUST EAT

Per chi fosse interessato a lavorare nel settore del food delivery, Just Eat ha avviato una campagna assunzionale che prevede il reclutamento di almeno 2.000 risorse da collocare nelle varie città italiane. Attualmente, infatti, è alla ricerca di nuovi addetti alle consegne da assumere entro il 2024.