Telelavoro, guadagnare con le inserzioni pubblicitarie

Molti di noi hanno un sito personale o un blog, una sorta di diario virtuale dove scrivere i nostri pensieri. Se abbiamo un vasto seguito di fan che giornalmente visitano le [...]

adsense_googleMolti di noi hanno un sito personale o un blog, una sorta di diario virtuale dove scrivere i nostri pensieri. Se abbiamo un vasto seguito di fan che giornalmente visitano le nostre creazioni, è una buona idea cercare di guadagnare dal traffico web.


Il modo più semplice è quello di iscriversi a Google Adsense. Con questo strumento, Google pubblicherà annunci sui vostri siti. I contenuti di questi annunci saranno in linea con gli argomenti trattati nella pagina e ogni visitatore che ci cliccherà sopra vi permetterà di avere una percentuale di ricavo.
Potete personalizzare l’aspetto dei banner degli annunci, così da inserirli in modo più armonico nel design del vostro sito.
Oltre agli annunci pubblicitari, con Adsense per la ricerca si può inserire una casella con il motore di ricerca Google che potrà essere utilizzata dai visitatori.

E’ importante rispettare alcune regole di comportamento:
– è vietato cliccare sui propri annunci
– non chiedere agli amici di cliccarci sopra!
– non includere nel sito contenuti vietati (contenuti per adulti, violenze, volgarità eccessive)

Google suggerisce di posizionare degli annunci larghi che catturano maggiormente l’attenzione e sono più semplici da leggere.
Con la pratica Google Adsense può diventare un valido strumento per incrementare le vostre entrate.

Scritto da Carmen Sacchetti

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!