Lavoro domiciliare: un impegno serio

Il lavoro domiciliare, o per dirla più semplicemente il lavoro svolto da casa non è altro che una forma di telelavoro che può vedere impegnato un dipendente di una qualsiasi azienda [...]

2417421657_cbb9c170d2

Il lavoro domiciliare, o per dirla più semplicemente il lavoro svolto da casa non è altro che una forma di telelavoro che può vedere impegnato un dipendente di una qualsiasi azienda o un privato autonomo che svolge indipendentemente la propria mansione e offre i propri servizi freelance.

Per svolgere un qualsiasi lavoro domiciliare (ne esistono davvero una marea) è fondamentale avere a disposizione alcuni elementi:

  • uno spazio tranquillo in cui lavorare;
  • una connessione internet efficiente;
  • un computer;
  • un telefono;
  • tanta costanza.

Se disponete di questo materiale potrete aprire la vostra impresa freelance e buttarvi nel mondo del lavoro domiciliare lavorando a distanza dai vostri clienti e datori di lavoro.

Il telelavoro presenza una notevole quantità di vantaggi sia per il datore di lavoro, che in termini economici risparmia non poco denaro, e per il lavoratore stesso che vedrà ridursi i tempi di spostamento, i costi (relativi a benzina, pasti etc), lo stress e noterà improvvisamente la fantastica flessibilità offerta dal lavoro domiciliare.


Si potrà scegliere di svolgere il lavoro domiciliare nei ritagli di tempo, come attività full time o come attività partime, come già accennato in maniera indipendente o totalmente autonoma. E inoltre si potrà scegliere fra una marea di tipologie lavorative differenti. In linea di massima si potranno svolgere da remoto:

  • lavori di inserimento dati;
  • lavori di traduzione, editing, creazione e pubblicazione testi su internet;
  • lavori informatici di programmazione, grafica o assistenza tecnica;
  • lavori di consulenza e progettazione;
  • gestione clienti e vendita tramite servizi telematici;
  • lavori di contabilità e segreteria;
  • specifiche attività di formazione e insegnamento.

Ovviamente al lavoratore è richiesta una certa familiarità con i client di posta elettronica, con le chat istantanee e con i servizi di videoconferenza. Sarà necessario soprattutto scrollarsi di dosso l’idea diffusa ed erroneamente condivisa che i lavori svolti da casa siano il più delle volte perdite di tempo o impieghi temporanei. Svolta con costanza, passione e impegno qualsiasi professione esercitata a livello domiciliare e con l’aiuto di internet si potrà rivelare non solamente seria, ma notevolmente gratificante.

Credit photo: Roslan Tangah (aka Rasso)

Scritto da Claudia Zedda

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!