Guadagnare on line. Il contributo dei Social Network

Sull’argomento si discute, si scrivono ebook, si commenta, ma per tanti resta il dubbio: i Social Network permettono davvero di incrementare i guadagni di un’attività on line? Chi ha provato, ammette di [...]

social_networkSull’argomento si discute, si scrivono ebook, si commenta, ma per tanti resta il dubbio: i Social Network permettono davvero di incrementare i guadagni di un’attività on line?

Chi ha provato, ammette di sì, ma ci sono anche gli scontenti. I social network come Facebook o Twitter sono delle piattaforme di condivisione della propria vita privata o del proprio lavoro.

Sembra che i professionisti preferiscano Twitter e che gli adolescenti adorino Facebook, ma ormai non esiste azienda o sito web che non ospiti un link con il collegamento a questi Social Network e con l’invito “seguici sul Social”.

Un omonimo Network, ospita migliaia di utenti, accomunati da interessi simili( anche economici), per questo l’azienda che crea una pagina su un Social lo fa per farsi conoscere ad una vasta platea di utenti, per diventare popolare, per far parlare di sé, per cercare clienti interessati al suo prodotto o servizio e per fidelizzare i contatti che riesce a creare .


Promuovere un’attività on line, come un’iniziativa editoriale o una vendita tramite piattaforma di e-commerce,  iscrivendosi ad un Social Network, può portare a dei risultati solo se la frequentazione e la gestione dei contatti, diventano costanti e sistematici.

Non basta essere su Facebook o Twitter per vendere e guadagnare, bisogna lavorare con costanza riuscendo a coinvolgere il maggior numero possibile di “amici” e di nuovi.utenti.

E’ chiaro che un utente con 200 mila contatti, guadagnerà molto di più di uno che ne ha solo 1000.

Esistono anche delle applicazioni targate Facebook, per guadagnare con il cosiddetto Social Advertising, ma anche in questo caso conta il “giro” che si riesce a creare, nel tempo…

Insomma il Social è un’opportunità in più da usare per lavorare o guadagnare, una che si aggiunge alle altre già esistenti e come si dice: se due più due fa quattro, perché non provare?

Fonte immagine: http://www.bloghissimo.com/il-tempo-passato-su-internet-nei-social-network-e-pari-al-17/

Scritto da Rosalba Mancuso

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!