2 nuove obbligazioni RBS da oggi in negoziazione

Da oggi sono in negoziazione sul DomesticMOT due nuove obbligazioni targate RBS (Royal Bank of Scotland- A+ Standard & Poor’s, A2 Moody’s, AA- Fitch), a 6 e 15 anni ed entrambe [...]

Royal Bank of SchotlandDa oggi sono in negoziazione sul DomesticMOT due nuove obbligazioni targate RBS (Royal Bank of Scotland- A+ Standard & Poor’s, A2 Moody’s, AA- Fitch), a 6 e 15 anni ed entrambe reverse floater. Vediamole ora più chiaramente nel dettaglio dunque.

Obbligazione Royal Top Inverse

L’Obbligazione Royal Top Inverse, è un’obbligazione con durata pari a 15 anni che a scadenza rimborsa il 100% del Valore Nominale e corrisponde posticipatamente cedole su base trimestrale ad un tasso annuo pari al 12% per i primi due anni e pari alla differenza tra 9% e due volte l’Euribor a 12 mesi ( Max[0%, (9,00% – 2 x Euribor a 12 mesi)] ) dal terzo anno fino a scadenza (non inferiore allo 0%). Le date delle cedole corrispondono al 9 gennaio, 9 aprile, 9 luglio e 9 ottobre di ogni anno a partire dal 9 ottobre 2010 (incluso) e sino al 9 luglio 2025 (incluso). Il tasso Euribor a 12 mesi è rilevato tre giorni lavorativi antecedenti al primo giorno del trimestre di riferimento della pertinente cedola variabile e i giorni lavorativi sono quelli del sistema TARGET2.
La scheda prodotto è reperibile cliccando qui.


Obbligazione Royal 7% Inverse

L’Obbligazione Royal 7% Inverse è un’obbligazione con durata pari a 6 anni che a scadenza rimborsa il 100% del Valore Nominale e corrisponde posticipatamente cedole su base trimestrale ad un tasso annuo pari al 7% per il primo anno e pari alla differenza tra 7% e due volte l’Euribor a 12 mesi  ( Max[0%, (7,00% – 2 x Euribor a 12 mesi)] ) dal secondo anno fino a scadenza (tale tasso non può essere inferiore allo 0%). Le date delle cedole corrispondono al 9 gennaio, 9 aprile, 9 luglio e 9 ottobre di ogni anno a partire dal 9 ottobre 2010 (incluso) e sino al 9 luglio 2016 (incluso). Il tasso Euribor a 12 mesi è rilevato tre giorni lavorativi antecedenti al primo giorno del trimestre di riferimento della pertinente cedola variabile e i giorni lavorativi sono quelli del sistema TARGET2.
La cheda prodotto è reperibile cliccando qui.

Le obbligazioni qui indicate, essendo reverse floater, ossia con rendimento inverso rispetto all’andamento dei tassi, risultano indicate in caso si prospetti un andamento tei tassi in costante o in ribasso o in ogni caso non eccesivamente rialzista.

Martino Bonanomi

Scritto da Martino Bonanomi

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!