Rate del mutuo detraibili sull’abitazione principale

Aggiornamento sulle modalità di detrazione del mutuo per i soggetti che lo scorso anno legale avevano all’attivo un mutuo per l’abitazione principale. Per il mutuo stipulato sull’abitazione principale, nel [...]

mutuoAggiornamento sulle modalità di detrazione del mutuo per i soggetti che lo scorso anno legale avevano all’attivo un mutuo per l’abitazione principale.
Per il mutuo stipulato sull’abitazione principale, nel modello 730, è possibile detrarre le seguenti voci:
  • Interessi passivi
  • Oneri accessori
  • Quote delle indicizzazioni dei canoni, causati dall’incremento sui tassi d’interesse.
Le rate del mutuo sono, ovviamente, detraibili solo se è avvenuto il pagamento.

E’ importante conoscere che per abitazione principale si intende la “dimora abituale” del contribuente o dei suoi familiari.
Per ottenere la detrazione deve verificarsi una delle seguenti circostanze:
  • Separazione legale (o sentenza di divorzio)
  • Ricovero permanente in istituti
  • Si è personale attivo delle forze armate o della polizia (in questo caso non importa la residenza ma deve essere l’unico immobile posseduto).
Si ha ancora circa un mese per presentare i documenti necessari al riconoscimento della detrazione mutui 2010.
Scritto da Lorenzo Ciancio

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!