Come Guadagnare Leggendo Libri

Come diceva Confucio “Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua” così noi ci auguriamo che ognuno possa trovare il lavoro perfetto per poter [...]

Guadagnare Leggendo

Come diceva Confucio “Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua” così noi ci auguriamo che ognuno possa trovare il lavoro perfetto per poter vivere serenamente e felice di quello che sta facendo; per esempio se amate leggere ci sono un paio di lavori che fanno al caso vostro, vediamoli.

Questi lavori adatti ai lettori sono alla portata di tutti e possono anche portare ad inaspettati lauti guadagni:

Il primo lavoro da prendere in considerazione è quello del blogger, gestire un blog dove si parla di libri, il problema più grande è quello di distinguersi dalla massa con recensioni mirate ad una determinata fetta di mercato parlando per esempio dei migliori gialli del momento o del passato, creando una vostra nicchia di “seguaci” che si affideranno alle vostre recensioni obiettive e sincere per scegliere il prossimo libro da acquistare. Potreste anche pensare di lavorare con scrittori emergenti e proporre loro delle recensioni obiettive sul loro lavoro che aiuti sia i lettori che gli scrittori stessi.


Un altro lavoro interessante è quello dell’editor o revisore, praticamente è colui che legge e rilegge un libro prima della pubblicazione per vedere se la storia è coerente, se ci sono errori sia grammaticali che di punteggiatura, non è un lavoro semplice bisogna avere una certa dimestichezza con la lingua e spesso bisogna anche correggere il lessico cercando parole chiavi più efficaci cercando sempre di non snaturare la storia stessa ma rendendola leggibile ed avvincente.

Un terzo lavoro adatto a chi ama leggere è il libraio, avere una propria libreria è un sogno, leggere e consigliare i clienti sui libri migliori, avendo anche la possibilità di organizzare o partecipare ad eventi con gli scrittori stessi. l’inconveniente di questo lavoro è che bisogna avere un budget iniziale non indifferente, avere una buona propensione all’imprenditorialità. L’editoria on line è una grossa minaccia per le librerie fisiche ma è possibile anche qui crearsi un pubblico di nicchia ricercando libri rari e difficili da reperire altrove.

L’ultimo lavoro adatto a chi ama leggere è sicuramente il bibliotecario, dove passare ore a leggere, catalogare, fornire informazioni e organizzare al meglio il vostro lavoro. Ci sono spesso concorsi per bibliotecari presso comuni o università vi basterà seguire la gazzetta ufficiale o direttamente le biblioteche della vostra zona.

Scritto da Valeria Bonora

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!