Bonus INPS 2016, Come Richiedere l’Assegno da 500 Euro a Famiglia Entro Fine Maggio

Se volete beneficiare dei Bonus Inps da 500 euro per le famiglie, dovete seguire la procedura indicata dagli uffici del vostro comune di residenza. Il Bonus Famiglie 2016, è rivolto alle famiglie [...]

bonus famigliaSe volete beneficiare dei Bonus Inps da 500 euro per le famiglie, dovete seguire la procedura indicata dagli uffici del vostro comune di residenza.

Il Bonus Famiglie 2016, è rivolto alle famiglie italiane numerose e sarà messo in pagamento a partire dal prossimo luglio. Per famiglie numerose si intendono quelle con almeno quattro figli. Il contributo è devoluto al fine del mantenimento delle famiglie numerose, i cui figli devono essere tutti di età non superiore ai 18 anni, ed è utilizzabile per le spese di beni e servizi.

E’ possibile richiedere il bonus entro il 31 maggio 2016. Infatti per permettere la corresponsione del beneficio in esame gli uffici amministrativi comunali competenti dovranno inserire con sollecitudine e comunque entro e non oltre il 31 maggio 2016 nella procedura prestazioni sociali, qualora non l’avessero già fatto, le richieste di pagamento relative alle domande, già presentate nei termini, di assegno con tre figli minori per l’anno 2015.


Il Bonus Inps 2016 andrà a quei nuclei familiari con 4 o più figli, che lo hanno percepito nel 2015 avendo tre figli minori e il modello ISEE che non supera gli 8.500 euro.

Nel caso in cui, la presenza di quattro figli minori nel nucleo familiare, si riferisce solo a parte del 2015, il bonus verrà calcolato solo per il periodo nel quale il requisito richiesto risulti soddisfatto, considerando, la parte di frazione mensile comunque per come intera.

Il 29 aprile l’INPS ha emanato una nuova circolare relativa al Bonus Famiglia, un nuovo incentivo per le famiglie che gravano in condizioni di disagio.

La circolare n° 70 spiega che ai fini del riconoscimento del beneficio non è prevista un’apposita domanda dell’interessato, essendo sufficiente la domanda già presentata per la concessione dell’assegno per i tre figli minori relativo all’annualità 2015.

Per ulteriori informazioni sulla circolare n. 70 cliccate qua.

Scritto da Ilaria

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!