Lavoro nei Musei Italiani, Bandi di Concorso con Retribuzioni da 78.000 euro l’anno

Indette selezioni, da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per il Turismo, per il conferimento di vari incarichi a diversi livelli nei Musei Italiani, vediamo le posizioni aperte [...]

direttore museo

Indette selezioni, da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per il Turismo, per il conferimento di vari incarichi a diversi livelli nei Musei Italiani, vediamo le posizioni aperte nelle varie sedi:

 

–          Direttore negli uffici di livello dirigenziale generale:

– Galleria Borghese, Roma

– Gallerie degli Uffizi, Firenze

– Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma

– Gallerie dell’Accademia di Venezia

– Museo di Capodimonte, Napoli

– Pinacoteca di Brera, Milano

– Reggia di Caserta

 

–          Direttore uffici di livello dirigenziale non generale:

– Gallerie dell’Accademia di Firenze

– Galleria Estense di Modena

– Gallerie Nazionali d’arte antica di Roma

– Galleria Nazionale delle Marche, Urbino

– Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia

– Museo Nazionale del Bargello, Firenze

– Museo Archeologico Nazionale di Napoli

– Museo Archeologico Nazionale di Regio Calabria


– Museo Archeologico Nazionale di Taranto

– Parco archeologico di Paestum

– Palazzo Ducale di Mantova

– Palazzo Reale di Genova

– Polo Reale di Torino

 

Retribuzioni annue lorde previste:

–          euro 145.000, più eventuale retribuzione di risultato per un importo massimo di 40.000 euro per il Direttore dei musei uffici di livello dirigenziale generale;

 

–          euro 78.000, più eventuale retribuzione di risultato per un importo massimo di 15.000 euro per il Direttore dei musei uffici di livello dirigenziale non generale.

 

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

–          laurea specialistica o magistrale, o diploma di laurea, o titolo equivalente conseguito all’estero,

–          esperienza professionale dimostrabile e comprovata da qualificazione professionale in materia di tutela e valorizzazione dei beni culturali.

Gli interessati possono partecipare alla selezione presentando la propria candidatura, sul sito del Ministero dei Beni Culturali, esclusivamente online corredata di un curriculum vitae e da una breve lettera di motivazione scritta in italiano e in inglese.

E’ possibile presentare domanda entro le ore 24.00 del 15 febbraio 2015, per ulteriori informazioni consultare sito del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Scritto da Ilaria

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando dei Concorsi Pubblici ?

Visita www.concorsi-pubblici.org il nostro nuovo portale!