Provincia di Torino: voucher per i disoccupati

Ecco un’iniziativa davvero lodevole inaugurata dalla Provincia di Torino. I cittadini che si trovano in un momentaneo stato di difficoltà avranno diritto ad un voucher di importo massimo mensile pari a [...]

Provincia di Torino

Ecco un’iniziativa davvero lodevole inaugurata dalla Provincia di Torino. I cittadini che si trovano in un momentaneo stato di difficoltà avranno diritto ad un voucher di importo massimo mensile pari a 1000 euro comprensivi degli oneri fiscali per un intero anno. Il contributo  sarà prorogabile per altri 12 mesi e avrà lo scopo di aiutare i beneficiari nelle spese l’acquisto di servizi alla persona.

I voucher provenienti dal Fondo sociale Europeo 2007-2013 avranno appunto l’obbiettivo di aiutare chi si trova in stato di oggettiva difficoltà e dunque disoccupati, lavoratori che rischiano seriamente di perdere il proprio impiego, chi ancora non possiede una posizione lavorativa definitiva e dunque tutti i lavoratori assunti da meno di 3 mesi. Incentivi importanti sono stati pensati per le donne che hanno la responsabilità di una famiglia sulle proprie spalle.


Requisito fondamentale per ricevere il contributo mensile e quello di possedere un  Isee inferiore ai 40.000 euro. A disposizione della Provincia per questo interessante progetto quasi 2 milioni di euro.

Chiunque possieda i requisiti potrà presentare richiesta di assegnazione presso i Centri per l’impiego della Provincia di Torino. Agli sportelli gli utenti potranno ottenere qualsiasi informazione utile e soprattutto potranno essere aiutati nella compilazione della domanda di assegnazione.

Sarà possibile ottenere il voucher:

  • se si partecipa  a percorsi finalizzati a migliorare l’occupabilità;
  • se si è avviati al lavoro da non più di tre mesi dal momento della presentazione della domanda;
  • se si è inseriti in progetti di cantiere di lavoro ai sensi della L.R. 34/2008 ancora una volta da non più di tre mesi dalla domanda per l’assegnazione;
  • se si è inseriti in progetti che sono finalizzati al miglioramento dell’occupabilità promossi dalla stessa Provincia di Torino.

Tutti i cittadini che al fine della selezione saranno ritenuti meritevoli del voucher verranno inseriti in un percorso di politica attiva del lavoro e avrà degli obbiettivi periodici da raggiungere con pena la decadenza dell’assegnazione del contributo.

Ecco il  link per tutti quelli che desiderano ottenere informazioni aggiuntive sull’assegnazione dei voucher da parte della Provincia di Torino:

http://www.provincia.torino.it/speciali/2010/voucher_1000euro/

Scritto da Claudia Zedda

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!