Lavorare negli Stati Uniti: le 100 migliori compagnie

Sarà per necessità, passione, studio o semplicemente voglia di cambiare, ma sono molti i giovani laureati italiani che ancora ad oggi guardano al mercato lavorativo americano con un certo interesse.  Alcuni [...]

Lavoro USA

Sarà per necessità, passione, studio o semplicemente voglia di cambiare, ma sono molti i giovani laureati italiani che ancora ad oggi guardano al mercato lavorativo americano con un certo interesse.  Alcuni partono per concludere gli studi, e affascinati da un mondo fin troppo diverso da quello italiano ed europeo decidono di non tornare, non subito per lo meno.

Se anche tu fai parte di quel gruppo che pensa lavorare sia bello, ma negli Stati Uniti sia meglio, forse dovresti dare uno sguardo alla lista delle 100 migliori aziende USA. Forse non tutti lo sanno, ma ogni anno il magazine Fortune stila una classifica di questo genere, tenendo in considerazione diversi elementi fondamentali per il lavoratore: benefit, qualità di vita e lavoro all’interno dell’ufficio, felicità del personale etc.

Alla prima posizione della classifica troviamo l’azienda fondata nel 1976, la SAS. Si occupa principalmente di software e del loro sviluppo in ambito finanziario e di analisi di mercato.  I dipendenti della SAS che si trovano di fronte ad un lavoro non semplice, vengono vezzeggiati dalla compagna  grazie alla concessione di fondi sanitari per i figli a carico che a sorpresa possono raggiungere addirittura i 410 dollari, presenza di uno staff medico sempre a disposizione, possibilità di usufruire di un centro fitness ampio 6000 metri quadrati, possibilità di sfruttare servizi premium coperti fino al 90% della spesa.  Inoltre per i  figli dei dipendenti è sono stati pensati dei confortevoli e divertenti campi estivi. Insomma chi più ne ha più ne metta.


Al secondo posto della classifica stilata dal Fortune troviamo la  Edward Jones, compagnia finanziaria che può contare  ben 12615 uffici e vantare nessuna chiusura nemmeno durante il periodo di recessione. Durante l’anno passato anzi si è impegnata ad assumere ben 1926 nuovi impiegati.

Al terzo posto troviamo l’azienda Wegmans che opera nel campo della ristorazione.  In 94 anni di attività pare la compagnia non abbia mai licenziato nemmeno un dipendente.

Il quarto posto è occupato dalla ben nota Google il giovanissimo colosso di Mountain View, particolarmente amato dai propri dipendenti.

Quinta e sesta posizione sono invece occupate dalla  Nugget Market e  DreamWorks.

Chiunque fosse interessato ad un lavoro oltre oceano potrebbe dunque iniziare inviando il proprio cv ad una di queste sei società o alle 94 restanti tutte indicate nella classifica stilata dal magazine Fortune.

http://money.cnn.com/magazines/fortune/bestcompanies/2010/full_list/

Scritto da Claudia Zedda

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando dei Concorsi Pubblici ?

Visita www.concorsi-pubblici.org il nostro nuovo portale!