Banking Online: strumento a supporto dei liberi professionisti

Nuove Tecnologie, strumenti di collaborazione in linea, portabilità e condivisione delle informazioni: sono questi, ed altri, gli strumenti che ogni giorno supportano il nostro lavoro; ci permettono di svolgerlo in maniera [...]

home-bankingNuove Tecnologie, strumenti di collaborazione in linea, portabilità e condivisione delle informazioni: sono questi, ed altri, gli strumenti che ogni giorno supportano il nostro lavoro; ci permettono di svolgerlo in maniera migliore, e di velocizzare alcuni tempi di produzione, che altrimenti risulterebbero macchinosi.

Tra gli strumenti di Information Technology disponibili a supporto di lavoratori e liberi professionisti, ruolo importante riveste quello del banking online ( chiamato anche home banking, internet banking o web banking).


Il banking online risulta essere di valore strategico per il supporto al libero professionista: permette infatti, indipendentemente dalla velocità del dover andare in banca, di poter essere preziosissimo in diverse situazioni: innanzitutto controllare accrediti e disposizioni economiche direttamente e velocemente; pianificare operazioni mensili che verranno poi svolte in automatico, tenere traccia in un archivio sempre disponibile di tutti i movimenti, gestire le utenze, oltre che disporre del servizio per pagare i tributi F23 ed F24, da pagare obbligatoriamente online.

In situazioni dive c’è urgenza di denaro da disporre ad altrui destinazione, spesso fanno la differenza.

Pertanto, il banking online è uno strumento che sembra essere entrato nelle grazie anche dei più scettici, abituati al sistema bancario classico, strumento che non può mancare nel modus operandi di ogni professionista o azienda.

Scritto da Paolo De Feo

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!