Guadagnare con un sito: la verità

Tutti quelli che, per hobby o per lavoro, si trovano a guadagnare qualche soldo grazie alla gestione di un sito web, raccontano esperienze a volte contrastanti: c’è chi dichiara di guadagnare [...]

Tutti quelli che, per hobby o per lavoro, si trovano a guadagnare qualche soldo grazie alla gestione di un sito web, raccontano esperienze a volte contrastanti: c’è chi dichiara di guadagnare non più di 40 euro al mese, chi ne guadagna 200, chi ne guadagna 2000.

Ma dove sta la verità? Chi racconta davvero come stanno le cose nello sconfinato regno dei siti web? Anche per guadagnare con un sito servono strategia e metodo.

Se si pensa di guadagnare tanti soldi gestendo un solo blog per hobby o inserendo contenuti periodici e settimanali, difficilmente si riusciranno a realizzare grandi guadagni. Se si pensa di creare un network si di siti da aggiornare quotidianamente e da far gestire a una squadra di collaboratori e su argomenti con parole chiave molto cercate e ben pagate da Adsense, allora si possono gettare le basi per guadagnare con uno o più siti.


Sul web, come si può notare, il successo maggiore deriva da siti con milioni di contenuti al loro interno o da network di siti che cercano di coprire qualsiasi argomento più o meno di nicchia. La strategia alla base di questo business è quella di avere il massimo numero di visitatori giornalieri e di click paganti.

Un solo sito con milioni di contenuti, anche collezionando un solo centesimo a click, otterrà 10 mila euro. Bisogna vedere se al giorno, o al mese o all’anno. Se il milione di visite si raggiunge in un anno, con un solo sito non si otterranno più di 10 mila euro annuali, ma ecco che per incrementare il business si possono abbinare i network di siti: 100 siti con un milione di visite all’anno, considerando un solo centesimo a click, fanno almeno un milione di euro di guadagno annuo.

I network di siti possono guadagnare anche con la pubblicità in proprio, potendo contare su un elevatissimo numero di visite. Poi esiste anche la visibilità tramite social network, newsletter, ma i grandi guadagni dei siti web non sono roba per piccoli, ma per piattaforme create con una precisa strategia aziendale e con alla base uno staff composto da diverse persone.

Le suddette piattaforme sono poi registrate come imprese, con partita Iva e possibilità di emettere fatture. Questa è, forse, una delle tante verità che riguardano il guadagno tramite un sito web.

Fonte immagine: webghighi.com

Scritto da Rosalba Mancuso

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!