Uscire dalla crisi con i lavori creativi

Ogni giorno si sentono notizie di imprenditori e disoccupati che si sono tolti la vita per i problemi economici causati dalla grave crisi in atto. Al dramma, insomma, si aggiunge, un [...]

Ogni giorno si sentono notizie di imprenditori e disoccupati che si sono tolti la vita per i problemi economici causati dalla grave crisi in atto. Al dramma, insomma, si aggiunge, un altro dramma, trasformando i dati sulla crisi economica in un vero e proprio bollettino di guerra.

Ma da questa situazione si può e si deve uscire, decidendo di andare avanti con forza e coraggio, ma, soprattutto, fidandosi delle proprie risorse interiori e attingendo al proprio talento e alla propria creatività.

Anzi, quest’ultima sembra essere la cosa che ci permetterà di uscire, davvero,  dalla crisi economica. La creatività consente di inventare e di innovare, permette di proporre idee uniche e originali che possono trasformarsi in lavoro e in ottime occasioni di guadagno.


Non vogliamo sminuire la tragedia di coloro che hanno scelto di togliersi la vita in un momento di sconforto, ma vogliamo focalizzare l’attenzione sulla speranza e sulla possibilità che tutti abbiamo di farcela e di superare i momenti difficili.

Ne sono un esempio le persone che dopo aver perso il precedente lavoro ( tradizionale) si sono reinventate un’attività da zero partendo dalle proprie passioni e da quello che sapevano fare. Tiziana ed Isabella, ad esempio, sono due sorelle siciliane che, dopo aver perso il lavoro di commessa, si sono messe a vendere su ebay, nelle fiere e ai mercatini rionali, le loro creazioni: gioielli, monili ricamati e oggetti per la casa decorati e dipinti a mano.

Le due donne non hanno dovuto spendere ingenti capitali per rimettersi in gioco: hanno semplicemente creato. E se ci sono riuscite loro, che vivono in una terra tristemente nota per la mancanza di lavoro, può riuscirci chiunque, perché, al tempo della crisi, dove le vecchie certezze e i vecchi lavori non esistono più, solo i lavori creativi possono risollevare le sorti dell’economia: basta solo provarci, tanto si crea a costo zero.

Scritto da Rosalba Mancuso

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!