Nintendo alla ricerca di Videogame Tester

Quando il lavoro diventa gioco può capitare che giocando si possa guadagnare. Questa la proposta della Nintendo che ha diramato una ricerca particolarmente urgente di videogame tester di lingua italiana. L’età [...]

nintendo

Quando il lavoro diventa gioco può capitare che giocando si possa guadagnare. Questa la proposta della Nintendo che ha diramato una ricerca particolarmente urgente di videogame tester di lingua italiana. L’età minima di questi giocatori incalliti è di 18 anni e questi aranno chiamati a testare in lingua italiana i nuovi videogiochi prodotti dall’eccezionale casa giapponese.

La Nintendo, ideatrice di personaggi virtuali famosissimi quali Mario, Donkey Kong e videogiochi conosciuti in tutto il mondo, come ad esempio i Pokemon ha oggi sede Europea in Grossostheim, Germania. E’ da qui che vengono organizzate tutte le operazioni che riguardano la Nintendo Europea e in questa sede dovranno trasferirsi i videogame tester.


Requisiti per poter partecipare alla selezione sono possedere un’età minima di 18 anni, essere italiani madrelingua, aver avuto esperienze come giocatore di videogame ma soprattutto essere disposto al trasferimento in Germania, a Francoforte nello specifico.

Il lavoro sarà full time e i compensi non sono definiti ma saranno relativi all’esperienza e capacità di gioco dei candidati.

Se l’offerta ti interessa invia il tuo curriculum in lingua inglese o tedesca a questo indirizzo e-mail: dwaschinger@personalservice-alpha.de

Contatto telefonico: +49 (69) 830098 – 23

Scritto da Claudia Zedda

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!