Guadagnare con i minisiti

I minisiti sono dei portali con un numero di pagine inferiore a quelli standard o con una sola pagina. Nel primo caso si parla di minisiti propriamente detti, nel secondo, di [...]

I minisiti sono dei portali con un numero di pagine inferiore a quelli standard o con una sola pagina. Nel primo caso si parla di minisiti propriamente detti, nel secondo, di landing page.

Questi siti rappresentano una strategia di guadagno per molti webmaster che vogliono provare ad espandere il business del web in senso orizzontale, spalmandolo su più siti, ma senza creare portali troppo imponenti.

Il fatto che il web sia ben nutrito di minisiti e landing page ci fa pensare che queste soluzioni procurino dei guadagni, magari non troppo alti, ma certamente meno faticosi e, in ogni caso, remunerativi.


I guadagni dei minisiti e delle landing page ( pagine singole che attirano visitatori) derivano essenzialmente dall’affiliazione con Adsense. Teniamo a precisare che Google tende a bannare siti senza contenuti, che vengono creati e indicizzati solo per ottenere dei click paganti sui link di Adsense.

Per ottenere un guadagno dai minisiti, occorre lavorare molto sull’indicizzazione degli stessi, pubblicando contenuti, anche brevi, ma esaustivi, su argomenti di nicchia che permettono di guadagnare almeno un euro a click.

Con una buona indicizzazione e click dal valore elevato, ogni singolo minisito può produrre un ricavo di 100, 200 euro mensili che, moltiplicati per 10 minisiti, possono fruttare tra i mille e i duemila euro al mese.

Il guadagno con i minisiti è essenzialmente un lavoro per esperti Seo,  infatti tanti minisiti fanno capo a delle web agency specializzate in tecniche di indicizzazione per i motori di ricerca.

Fonte immagine: guadagnocolblog.it

Scritto da Rosalba Mancuso

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!