Sicurezza sul lavoro, arriva la Patente a Punti per l’Edilizia

Arriva la Patente a Punti!, ma non stiamo parlando di quella già introdotta per la guida, ma della Patente a Punti per quanto riguarda la Sicurezza sul lavoro dell’Edilizia!. La Patente a [...]

patente_a_punti_edilizia

Arriva la Patente a Punti!, ma non stiamo parlando di quella già introdotta per la guida, ma della Patente a Punti per quanto riguarda la Sicurezza sul lavoro dell’Edilizia!.

La Patente a Punti è stata creata per verificare l’idoneità tecnico-professionale sia delle imprese che dei lavoratori autonomi edili.


Questa Patente a Punti porterà grandi vantaggi a tutti!

-Ai lavoratori, in quanto avranno maggiore sicurezza sul lavoro, e alla quale verranno riconosciuti i loro diritti.
-Agli imprenditori, che non avranno più la paura di dover subire una concorrenza sleale.
-Ai cittadini
, in quanto si eviteranno di subire delle tremende tragedie come quella che è capitata alcuni mesi fa in Abruzzo.

Giuseppe Moretti, Segretario Generale FeNEAL-UIL, dichiara: “la Patente a Punti per l’Edilizia è una risposta concreta ad una precisa richiesta dei sindacati. In un momento di crisi forte potrebbe esser un’arma in più per sfoltire la giungla di imprese improbabili e spesso ambigue e per dare lavoro e prospettive a quelle sane e corrette.

Spesso dietro una parvenza di incompetenza si cela concorrenza sleale, lavoro nero, meno sicurezza sul lavoro e talvolta inquinamento criminale.

Ora però serve un testo rigoroso e preciso: i requisiti per avere e conservare la patente a punti debbono favorire piccole imprese capaci e rispettose di quella trasparenza che è fondamentale per il lavoro ed una sana economia”.

Scritto da Maria Pina

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!