Sanremo, canzoni all’ombra di Celentano e della Guardia di Finanza

Un Festival di Sanremo davvero strano e di cui oggi la stampa parlerà soprattutto per gli interventi fuori dalle corde di Adriano Celentano e in particolare per il Blitz degli agenti [...]

Un Festival di Sanremo davvero strano e di cui oggi la stampa parlerà soprattutto per gli interventi fuori dalle corde di Adriano Celentano e in particolare per il Blitz degli agenti della Guardia Di Finanza.


Così com’è successo nelle scorse settimane a Cortina, in Liguria e nelle strade e nei locali della Movida Milanese, ieri sera è toccato a Sanremo e alle vie del centro. La lotta all’evasione fiscale continua e lo fà dove può avere maggiore ribalta. Mentre i cantanti si preparavano alle loro performance oscurate dalla presenza di Adriano Celentano, ecco che gli agenti del Fisco hanno pensato bene di compiere i propri controlli fiscali in alcuni locali pubblici del centro della città, in particolare bar e ristoranti.

E’ andata bene ai locali delle zone limitrofe ma meno a tutti i locali e le attività presenti nella zona del Teatro in cui i finanzieri hanno controllato il regolare rilascio di scontrini e ricevute.

 

Scritto da Piera Scalise

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!