1,3 milioni di posti disponibili in Europa, come trovarli e candidarsi

0
131

I giovani italiani se vogliono un lavoro lo possono trovare all’estero, con moltissime offerte in diversi settori.

Oltre ad opportunità di lavoro ci sono anche opportunità di progetti studio che vengono organizzati da aziende o enti che possono trasformarsi in ottime opportunità sia per trovare un lavoro sia per migliorare la propria posizione professionale, senza contare l’opportunità di migliorare la lingua straniera.

Per informarsi sulle diverse offerte di lavoro ci sono diverse associazioni come ad esempio il portale Eures dell’Unione Europea che offre offerte d’impiego aggiornate in tempo reale in 31 paesi europei e oggi ci sono 1 248 437 offerte in tutta Europa.  Di cui 81 mila sono offerte di lavoro nel settore di vendite e finanza, 55 mila offerte nel settore dell’architettura e ingegneria, circa 54 mila nel settore della ristorazione e pulizie, 47 mila nel settore dell’assistenza alla persona e ben 46 mila nel settore informatico.

Un’altra associazione che aiuta i giovani è il progetto Erasmus che permette già agli studenti di integrarsi o fare tirocinio in uno dei paesi dell’Unione Europea, i bandi sono presenti nelle sedi delle proprie università, alcune delle quali forniscono anche borse di studio per partecipare all’Erasmus.

Anche l’associazione Intercultura organizza scambi con l’estero ospitando nelle famiglie italiane migliaia di studenti stranieri e offrendo ai ragazzi italiani la possibilità di studiare all’estero ospitati a loro volta da famiglie straniere.

I ragazzi coinvolti sono i giovani dai 15 ai 18 anni che possono passare dalle 4 alle 6 settimane estive, oppure un trimestre o un anno intero durante il periodo scolastico, a contatto con famiglie e scuole estere. Intercultura mette anche a disposizione borse di studio.

Le borse di studio possono essere offerte anche dal Ministero degli Esteri, ma vi ci possono accedere solo i laureandi che presentano due lettere di referenze, un curriculum e dimostrano la conoscenza della lingua del paese in cui intendono andare.

Il Progetto Leonardo, invece, coinvolge i giovani che intendono fare un tirocinio in un paese europeo. Sono previste borse di studio per gli spostamenti, il soggiorno e per i corsi di lingua. I bandi sono a disposizione nelle relative Università.

Se poi cercate lavoro in Europa potete consultare siti come Caboto, lavorareallestero.it o EF Italia che offrono svariate offerte di lavoro o corsi di formazione direttamente dall’Italia per l’estero.

Altre notizie utili che potrebbero interessarti:

Concorsi scuola: 44 mila nuove assunzioni, ecco il piano scuola CLICCA QUI

Lavoro in Svizzera: 36.000 posti di lavoro, cercano soprattutto italiani CLICCA QUI

100.000 posti di lavoro in arrivo col Piano Giovani 2013 CLICCA QUI