Nuove professioni: article marketer

Il web si rinnova in continuazione, di ora in ora, offrendo idee ed iniziative davvero utili ed interessanti per mettersi in proprio. Quella di oggi è davvero curiosa e rappresenta forse [...]

Il web si rinnova in continuazione, di ora in ora, offrendo idee ed iniziative davvero utili ed interessanti per mettersi in proprio. Quella di oggi è davvero curiosa e rappresenta forse la naturale evoluzione del marketing online: offrire un servizio di article marketing a pagamento.

Il lavoro si intreccia con quello del Social Media Editor, ma è riservato all’attività di ripubblicazione di contenuti presso piattaforme di article marketing al fine di aumentare la link popularity di un sito web.

Questa attività di ripubblicazione di contenuti su piattaforme di article marketing  in passato veniva svolta dai webmaster, ma per ottenere risultati nell’ incremento del page rank di un sito e del numero di visite, il lavoro di ripubblicazione degli articoli doveva comprendere centinaia, anzi migliaia di siti di article marketing, divenendo troppo dispendioso in termini di tempo.


Ed ecco che da tale necessità i più audaci hanno saputo fiutare il business proponendo il servizio (a pagamento) di ripubblicazione di articoli presso i portali di article marketing.

L’idea come al solito è venuta agli article marketer americani che, con un piccolo abbonamento mensile, si ocupano di ripubblicare gli articoli dei clienti su centinaia di siti di article marketing. Le proposte di abbonamento vengono fatte a pacchetto ed il costo mensile sale al crescere del numero di articoli e del numero di siti su cui ripubblicarli.

L’article marketer può offrire dei servizi aggiuntivi, come la ripubblicazione dei testi su siti stranieri, affiancando anche un’opportuna traduzione. L’article marketer è, insomma, uno specialista della promozione di contenuti ed articoli attraverso la blogosfera.

I guadagni potrebbero derivare non solo dagli abbonamenti mensili, ma anche da bonus ed incentivi basati sulle performance in termini di visite e link popularity del sito cliente,  derivate dall’attività di ripubblicazione.

Fonte immagine: strumenti-musicali.info

Scritto da Rosalba Mancuso

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!