I prestiti cambializzati

Non è da tutti sapere di cosa si stia parlando quando si tratta di prestiti cambializzati. Questo soprattutto perché è una forma di prestito che negli ultimi decenni è caduta lentamente [...]

prestito-cambializzato

Non è da tutti sapere di cosa si stia parlando quando si tratta di prestiti cambializzati. Questo soprattutto perché è una forma di prestito che negli ultimi decenni è caduta lentamente in disuso e quindi più o meno velocemente è stata dimenticata. Di questi tempi chi più chi meno ha avuto a che fare con la crisi, con la necessità di prestiti, con finanziamenti di vario genere e proprio questa situazione si è dimostrata terreno fertile per la rinascita dei prestiti cambializzati.

Per dirla molto semplicemente, si tratta di prestiti che corrono in soccorso di chi ha ricevuto troppe risposte negative da parte delle banche, i cattivi pagatori o tutti quelli che hanno richiesto nel breve termine troppi finanziamenti. In quel caso si potrà far riferimento al caro vecchio prestito cambializzato.

A chi è rivolto

Si rivolge davvero un po’ a tutti, sia a chi ha di recente inaugurato una nuova attività lavorativa, sia a chi ha un contratto lavorativo a tempo determinato part time o full time. Grazie all’uso delle cambiali mensili, si potranno richiedere finanziamenti per soddisfare qualche piccolo desiderio, da ripagare in comode e piccole rate.


Essendo ovviamente un finanziamento molto delicato e particolare, l’istituto di credito si arrogherà il diritto di valutare caso per caso la possibilità di concederlo o meno, soprattutto nel caso in cui a richiederlo siano stati cattivi pagatori.

Come richiederlo

Una volta deciso di seguire la strada in questione per ottenere un piccolo finanziamento, il richiedente potrà appoggiare le cambiali alla banca da lui scelta. Non sarà necessario aver aperto alcun conto corrente, ne essere cliente della banca. L’avviso di pagamento verrà spedito a casa qualche settimana prima che la cambiale scada e il cliente non dovrà far altro che recarsi presso lo sportello e saldare il proprio debito.

All’atto del pagamento la banca restituirà in forma di ricevuta la cambiale pagata e al cliente resterà il diritto di saldare in qualsiasi momento tutte le cambiali, anche in un solo  momento. In quel caso gli verranno tutte restituite ed il rapporto di debito potrà dirsi estinto.

Vantaggi del prestito cambializzato

Il principale e più ovvio è la totale mancanza di sistemi informativi e di controllo e soprattutto la possibilità di estinguere il debito in qualsiasi momento, anche anticipatamente. I costi di assicurazioni, commissioni, istruttoria pratica saranno analoghe a quelle relative ad altre forme di prestito.

Inoltre è bene ricordare che esistono diverse forme di prestiti cambializzati che ben si adattano alle necessità di chiunque. Ovviamente, se interessati, vi rimandiamo direttamente al vostro consulente bancario.

Scritto da Claudia Zedda

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!