100 stage retribuiti per diplomati e laureati in banca

0
147

Il mito del posto in banca resiste anche al tempo della crisi. In un ‘epoca come questa non è facile però trovare istituti di credito disposti ad assumere.

Una delle modalità per accedere a un lavoro in banca può essere lo stage. Ma esistono ancora banche disposte a valutare il merito di giovani e brillanti stagisti? A giudicare dall’iniziativa di un prestigioso istituto di credito, pare proprio di sì. Proprio in questi giorni, infatti, la Banca Popolare di Spoleto offre 100 stage retribuiti per giovani diplomati e laureati che sognano di intraprendere una brillante carriera bancaria.

La selezione è aperta a giovani residenti in Umbria ( il 40% degli stagisti sarà selezionato anche tra i residenti in  altre regioni italiane), di età massima pari a 28 anni per i laureati e a 21 anni per i diplomati, in possesso di una laurea conseguita con almeno 105/110 o di un diploma di Ragioneria conseguito con almeno 90/100.

Lo stage durerà sei mesi e per i candidati migliori è prevista la possibilità di assunzione a tempo determinato, ma anche indeterminato. Gli stage sono rivolti essenzialmente a 80 neolaureati e a 20 giovani freschi di diploma di maturità.

Per ulteriori informazioni sugli stage e per candidarsi, basta accedere alla sezione Lavora con noi del sito ufficiale della Banca Popolare di Spoleto. Le candidature dovranno essere inviate entro il 31 gennaio 2013 compilando un form specifico in base al titolo di studio posseduto. Al termine dello stage, la Banca stilerà una graduatoria interna degli stagisti più bravi e meritevoli da inserire nel proprio contesto produttivo.

Altre offerte di lavoro in Banca che potrebbero interessarti:

Lavoro in Banca, Unicredit assume. Invia il CV

Lavorare in banca, ecco le professioni più richieste e le offerte del momento

Mediobanca, Che banca! e Compass assumono personale