Ferrero: un dolce lavorare

0
95

Che la Ferrero abbia un certo successo nel mondo questo ce lo immaginiamo tutti, ma forse non tutti immaginano che il fatturato dell’azienda multinazionale italiana si aggira intorno a 6 mld di euro.  E’ per questo che in molti vorrebbero lavorare per la Ferrero, soprattutto se si tiene in considerazione che l’ambiente lavorativo offerto è dinamico e stimolante, e l’azienda offre prodotti di eccellenza che distribuisce in tutto il mondo.

Insomma un’occasione per far esperienza e per arricchire il proprio curriculum da non sottovalutare.

Un po’ di storia

Tutto ha inizio da una piccola pasticceria di Alba, nata nel 1946 , gestita dalla famiglia Ferrero, che dotata di u certo spirito imprenditoriale in qualche decennio ha offerto sul mercato brand a cinque stelle; tanto per ricordarne qualcuno citiamo la Nutella, la Kinder, la Rocher, la Estathè, il brand tic tac e molti altri ancora.

Ad oggi i dipendenti Ferrero sono circa 20.000 ma dato che l’azienda è in perenne crescita, la richiesta di personale non si ferma mai.

Stage e borse di studio

In collaborazione con le migliori realtà universitarie, la multinazionale propone a giovani talentuosi, di recente usciti dall’università, stage retribuiti, borse di studio e percorsi post laurea durante i quali formarsi secondo lo style Ferrero.

Le opportunità sono rivolte ai giovani neolaureati dotati di un certo spirito intraprendente, amanti dell’innovazione, creativi e dinamici.

Come candidarsi

Niente di più semplice, basta visitare questo sito www.ferrerocareers.com