Job&Orienta dal 24 al 26 novembre

0
100

Magari non vi cambierà la vita, ma partecipare all’evento Job&Orienta, a potrebbe tornare utile a tutti i giovani alla ricerca di un lavoro. La mostra convegno, giunta alla sue 21 edizione ha infatti lo scopo principale di creare un legame reale fra scuola e mondo del lavoro.

Ai visitatori verrà data l’opportunità, fra il 24 ed il 26 di novembre di toccare con mano le professioni che sognano di svolgere, di comprendere i modi ed i motivi per cambiare lavoro, per sceglierne uno piuttosto che un altro; in definitiva il compito della manifestazione sarà sempre lo stesso, utilissimo: quello di orientare i più giovani che stanno concludendo il proprio percorso di studi e a breve si affacceranno sul mondo del lavoro.

Al centro dell’evento quest’anno c’è la cultura dei mestieri, che mette in luce l’intenzione da parte del salone promosso da Veronafiere e Regione Veneto in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e di quello del Lavoro, di cancellare quelle divisioni nette che esistono fra cultura e mestieri, fra apprendimento e lavoro vero e proprio.

I partecipanti potranno vivere simulazioni d’impresa e avvicinarsi al mondo dell’apprendistato e degli stage.

Soprattutto saranno guidati alla scoperta dei servizi dei centri di impiego, delle agenzie per il lavoro e dei portali che mettono in comunicazione offerta e domanda.

Ci sarà spazio sia per gli studenti, sia per i giovanissimi laureati che si stanno guardando barcamenando nel mondo del lavoro, e che potranno frequentare numerosi convegni e laboratori.

L’ingresso è gratuito.

 

Per maggiori informazioni visita il sito http://fair.veronafiere.it/joborienta/