Lavoro Poste Italiane Novembre, Assunzione di Postini in Tutta Italia

Poste Italiane, in tutta Italia, assume personale addetto alla consegna posta. , società che si occupa della gestione del servizio postale in Italia e di altri servizi nei settori finanziari, assicurativi e [...]

Poste Italiane, in tutta Italia, assume personale addetto alla consegna posta.

portalettere, società che si occupa della gestione del servizio postale in Italia e di altri servizi nei settori finanziari, assicurativi e telefonia mobile, attualmente seleziona i seguenti profili:

  • Portalettere

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110;

– patente di guida in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale;

– idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza);

– patentino del bilinguismo, per la sola provincia di Bolzano;

Viene offerto contratto a tempo determinato a decorrere da novembre 2017, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata.

La Regione e le Province di assegnazione saranno individuate, in base alle esigenze aziendali, nell’ambito delle Aree Territoriali sottoindicate:


– Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano-Cusio-Ossola;

– Valle d’Aosta: Valle d’Aosta;

– Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza e della Brianza;

– Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento;

– Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;

– Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone;

– Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini;

– Marche: Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;

– Toscana: Massa-Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;

– Umbria: Perugia, Terni, Viterbo;

– Lazio: Rieti, Roma, Latina, Frosinone;

– Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno;

– Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;

– Molise: Campobasso, Isernia;

Puglia: Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta-Andria-Trani;

Basilicata: Potenza, Matera

Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio di Calabria, Crotone, Calabria – Vibo Valentia

Sicilia: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa;

Sardegna :Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia-Iglesias,  Olbia-Tempio

E’ possibile indicare una sola preferenza territoriale.

E’ possibile candidarsi entro il 6 novembre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

Scritto da Ilaria

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!