390 Posti di Lavoro dal Ministero dei Trasporti per la Motorizzazione Civile

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (in sigla MIT), che ha competenza sulle reti infrastrutturali nazionali stradali, autostradali, ferroviarie, portuali e aeroportuali a servizio dei mezzi di trasporto e sui [...]

motorizzazioneIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (in sigla MIT), che ha competenza sulle reti infrastrutturali nazionali stradali, autostradali, ferroviarie, portuali e aeroportuali a servizio dei mezzi di trasporto e sui trasporti terrestri, marittimi e aeronautici, negli ultimi 15 anni ha perso oltre la metà dei dipendenti. Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, e il suo capo di gabinetto, Mauro Bonaretti, in un incontro con i sindacati, stando a quanto pubblicato sul sole24ore, sono sempre più preoccupati di questa situazione.

A riguardo, si auspica, nell’assunzione di circa 390 profili di cui trecento ingegneri per la Motorizzazione e un’altra novantina di inserimenti con contratto di lavoro a tempo determinato.


Negli ultimi tre anni il fabbisogno di personale è ulteriormente aumentato e occorrerebbe un piano di assunzioni scaglionato nel tempo, per tenere il passo con i pensionamenti che matureranno ancora nei prossimi anni. Le assunzioni sarebbero un bene, anche per la sicurezza stradale, che verrebbe giovata dal mantenere attive tutte le funzioni della Motorizzazione Civile.

La Motorizzazione Civile si occupa di numerosi aspetti quali Veicoli: in materia di collaudi, revisione delle auto in circolazione ed immatricolazione di quelli nuovi e Conducenti, in materia di rilascio della patente di guida, consulenza e parere tecnico alle Prefetture in materia di sospensione della patente e rilascio del certificato di abilitazione, oltre a fornire informazioni in materia di formazione professionale.

Le assunzioni non sono ancora sicure in quanto quello espresso da Bonaretti è solo un impegno di Delrio a “intercedere” in Consiglio dei ministri affinché queste assunzioni vengano fatte davvero.

La pubblicazione dei bandi per le future assunzioni avverrà sull’area Concorsi del portale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Scritto da Ilaria

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!