750 Offerte di Lavoro dal Gruppo Generali, Banca Credem e Monte Paschi Siena

Assunzioni per 750 profili da impiegare in compagnie assicurative e filiali di istituti di bancari e di credito, come Generali, Credem e BMPS   Generali, compagnia leader in Italia nella vendita di prodotti [...]

assunzioni bancaAssunzioni per 750 profili da impiegare in compagnie assicurative e filiali di istituti di bancari e di credito, come Generali, Credem e BMPS

 

Generali, compagnia leader in Italia nella vendita di prodotti assicurativi, assumerà cento giovani da impiegare in una nuova società specializzata in welfare aziendale e salute.

Le assunzioni inizieranno a dicembre 2017 grazie all’accordo raggiunto lo scorso 14 settembre. La nuova società avvierà le sue attività con sede legale a Trieste, direzione a Milano e andrà ad opererà sui poli di Torino, Roma, Milano e Trieste. Sarà specializzata in due comparti uno legato alla salute e l’altro sulle nuove opportunità del welfare aziendale.

Nell’accordo appena firmato si fa esplicito riferimento al fatto che Generali Italia andrà ad investire sull’occupazione giovanile, infatti sono previste 30 assunzioni a tempo indeterminato entro gennaio 2018, altre 30 entro giugno 2018 ed eventuali ulteriori 40 entro giugno 2019. I nuovi assunti verranno inquadrati con un contratto nazionale assicurativo Ania.

Per la consultazioni delle future posizioni aperte consultate l’area “Lavora con Noi” del sito Generali, mentre per ulteriori informazioni consultate l’articolo pubblicato su Federazione Italiana Reti dei Servizi del Terziario, il sindacato dei lavoratori delle banche, delle assicurazioni, della finanza, della riscossione e delle authority.

 

Credem, una fra le principali realtà bancarie private italiane, seleziona 150 giovani da impiegare nelle sue filiali presenti in tutta Italia.

I candidati ideali sono ragazzi e ragazze diplomati neo-laureati o laureati in ambito economico, giuridico e matematico.

E’ previsto un inserimento iniziale come operatore di sportello, ovvero un percorso di sviluppo nell’ambito commerciale come gestori di clienti privati e clienti small business e una successiva crescita manageriale come direttore di filiale.

Questi gli ulteriori requisiti richiesti:

– attitudine al lavoro in team,

– forte orientamento al cliente,

– spiccate doti commerciali e di coordinamento con altre funzioni,

– competenza in materia finanziaria e creditizia,


– conoscenza del proprio mercato di riferimento oltre alla propensione allo sviluppo di nuove relazioni.

I candidati prescelti verranno impiegati nelle seguenti mansioni:

– attivare le azioni/campagne commerciali previste per il ruolo, attraverso gli strumenti informativi e gli applicativi messi a disposizione;

– consulenza e assistenza alla clientela relativamente ai prodotti/servizi bancari di base (conti correnti e servizi collegati), identificando quelli che meglio rispondono ai bisogni specifici del cliente e incrementando il cross selling, nel rispetto delle linee guida ricevute;

– individuare, censire e scadenziare i bisogni della clientela per proporsi con consulenza di prodotti in coerenza alle necessità esposte;

– redigere le proposte di fido e rating sulle posizioni assegnate e sui nuovi clienti, effettuandone la puntuale revisione nel rispetto delle scadenze previste;

– effettuare periodiche visite alle aziende clienti, con il duplice scopo di intercettare esigenze di credito o anticipare eventuali segnali di anomalia che possano presagire situazioni di difficoltà aziendali.

L’inserimento, in funzione delle esigenze, potrà avvenire nelle filiali Credem su tutto l territorio nazionale.

Per candidarvi e la consultazione integrale dell’annuncio, cliccate qua.

 

Banca Monte dei Paschi di Siena, sorta nel 1472, che oggi rappresenta una delle principali banche nazionali, da in un recente comunicato stampa riguardante l’approvazione da parte della Commissione Europea del piano di ristrutturazione 2017 – 2021 si evince l’assunzione di 500 profili.

Questo quanto scritto nel punto 1.2 Modello operativo rinnovato e forte focus sull’efficienza del Comunicato Stampa “Una revisione del dimensionamento di tutte le strutture organizzative del gruppo che, senza pregiudicare la qualità del servizio, porterà ad una riduzione di circa 5.500 unità entro il 2021 (di cui 4.800 uscite attraverso l’attivazione del Fondo di Solidarietà, 450 uscite legate alla cessione/chiusura di attività, 750 uscite derivanti da turnover fisiologico e circa 500 nuove assunzioni); il piano di uscite determinerà costi straordinari per circa €1,15mld complessivi in arco piano”.

Per la consultazione di eventuali posizioni aperte consultate l’area Lavora con Noi del sito Banca Monte dei Paschi di Siena oppure per la consultazione integrale del Comunicato Stampa cliccate qua.

Scritto da Ilaria

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!