Bando per Tirocini Formativi Retribuiti alla BCE e Concorso per Ambasciatori

La Banca Centrale Europea (BCE) è alla ricerca di candidati per un programma di tirocinio per trascorrere un anno al centro di vigilanza bancaria europea e lavorare in un massimo di tre [...]

Tirocini Formativi Retribuiti

La Banca Centrale Europea (BCE) è alla ricerca di candidati per un programma di tirocinio per trascorrere un anno al centro di vigilanza bancaria europea e lavorare in un massimo di tre diversi paesi europei.

Il tirocinio ha sede presso la BCE a Francoforte sul Meno, in Germania, offre ai candidati la possibilità di partecipare a una squadra di controllo comune (JST) con i colleghi provenienti da diversi paesi europei e include fino a due incarichi in NCA di quattro mesi ciascuna e può coinvolgere anche i viaggi d’affari supplementari.
Inoltre viene data la possibilità di lavorare on-the-job, con la supervisione di un coordinatore JST, durante la partecipazione ad un programma di formazione dedicato che si concentra sulle competenze tecniche e comportamentali.
Il tirocinio mira a fornire ai partecipanti:

  • una vasta esperienza on-the-job in team internazionali;
  • chiara visione vigilanza bancaria sia nella BCE e in uno o due nazionali di regolamentazione;
  • mobilità internazionale in un massimo di tre paesi europei;
  • la possibilità di utilizzare le loro competenze linguistiche;
  • un programma di formazione strutturato, facilitando l’integrazione nel ruolo e l’organizzazione.

E’ possibile candidarsi entro il 31 gennaio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

  • almeno un diploma di laurea, e, idealmente, un master, in economia, finanza, statistica, contabilità, diritto finanziario / bancario, economia aziendale, o di un’altra disciplina pertinente;
  • un interesse per l’analisi dei rischi della banca connessi e l’attuazione della regolamentazione finanziaria;
  • un vivo interesse per il lavoro di progetto relativa all’attuazione delle norme e delle prassi di vigilanza;
  • conoscenze di analisi bancaria, regolamentazione bancaria, finanza aziendale, gestione del rischio o di contabilità;
  • conoscenze avanzate di pacchetti software statistici e strumenti di gestione dei dati;
  • conoscenza avanzata della lingua inglese, con buone capacità di redazione;
  • conoscenza avanzata di un’altra lingua ufficiale dell’Unione europea;
  • conoscenza avanzata di ulteriori lingue ufficiali dell’UE;
  • conoscenze avanzate di MS Office, in particolare Word, Excel e PowerPoint.

Inoltre il candidato dovrà possedere le seguenti competenze comportamentali:

  • gestisce informazioni sensibili in maniera discreta, nel rispetto della riservatezza;
  • comunica le idee in modo efficace, sia oralmente che per iscritto, e assicura la comprensione reciproca;
  • si adatta a nuovi ambienti (di lavoro) e le circostanze mutevoli autonomamente e con facilità;
  • prende l’iniziativa di esplorare e utilizzare l’apprendimento e opportunità di sviluppo che si presentano;
  • condivide le informazioni e supporta i membri del team nel raggiungimento di obiettivi comuni;
  • funziona sia in modo autonomo e come parte di una squadra in un ambiente multiculturale;
  • contribuisce efficacemente al lavoro di team remoti;
  • assicura un’azione tempestiva e reattiva.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.ecb.europa.eu

-.-.-

INDIRE – Istituto Nazionale Documentazione, Innovazione, Ricerca, Educazione ha pubblicato un avviso per la selezione di esperti a supporto dell’Unità EPALE Italia/Indire nel ruolo di Ambasciatori EPALE per promuovere la costituzione di un gruppo di esperti in materia di educazione e formazione degli adulti da incaricare, a titolo gratuito, delle attività di valorizzazione e implementazione della piattaforma EPALEfungendo da moltiplicatori sul territorio e supportando il lavoro dell’Unità nazionale italiana. L’incarico di Ambasciatore ha durata biennale ed è eventualmente rinnovabile.

E’ possibile candidarsi entro il 16 gennaio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• età non inferiore a 18 anni;
• godimento dei diritti civili e politici;
• assenza di condanne penali e di procedimenti penali o di procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o prevenzione;
• assenza di procedimenti giudiziari iscrivibili nel casellario giudiziario ai sensi del D.P.R. 14 novembre 2002 n. 313;
• iscrizione alla piattaforma EPALE.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.indire.it

-.-.-

Scritto da Valeria Bonora

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando dei Concorsi Pubblici ?

Visita www.concorsi-pubblici.org il nostro nuovo portale!