Arriva la nuova Banconota da 10 euro

Presentata da Yves Mersch il 13 gennaio 2014, la nuova banconota da 10 € verrà messa in circolazione solo il 23 Settembre del 2014. Come la precedente da 5€ entrata in circolo il [...]

Presentata da Yves Mersch il 13 gennaio 2014, la nuova banconota da 10 € verrà messa in circolazione solo il 23 Settembre del 2014.

Come la precedente da 5€ entrata in circolo il 02 Maggio 2013, anche la nuova d a10 € avrà caratteristiche differenti dalla precedente, questo cambiamento la Banca Centrale Europea lo fa per tutelare l’integrità delle banconote e per avvalersi dei progressi tecnologici, inotre c’è un costante bisogno di migliorare gli elementi grafici e le caratteristiche di sicurezza per offrire una protezione ottimale dalla falsificazione, rendendo le banconote ancora più sicure.

Inoltre nel rispetto dell’ambiente, le nuovissime banconote della serie “Europa” saranno ricoperte da uno strato protettivo che le renderà più resistenti in modo da  essere sostituite con minore frequenza, consentendo così di ridurre i costi e l’impatto ambientale.

Per promuovere la nuova banconota è stata intrapresa una vera e propria campagna di informazione rivolta sia ai produttori e fornitori di apparecchiature per il trattamento delle banconote sia ai rispettivi clienti e utilizzatori.

La nuova banconota da 10 euro sarà di facile individuazione secondo il metodo Tocca – Guarda – Muovi:


Tocca gli elementi in rilievo: speciali tecniche di stampa conferiscono ai biglietti una particolare consistenza.

Guarda una banconota in controluce: appaiono il disegno in trasparenza (filigrana), il filo di sicurezza e il numero in trasparenza. Le tre caratteristiche sono riscontrabili su entrambi i lati dei biglietti autentici.

Muovi una banconota: vedrai mutare l’immagine dell’ologramma posto sul fronte del biglietto. Sul retro puoi invece osservare la striscia brillante (tagli da €5, €10 e €20) o il numero di colore cangiante (tagli da €50, €100, €200 e €500).

Nel video che segue potete vedere tutte le novità della nuova banconota tra cui:

• il ritratto di Europa, figura della mitologia ellenicacosì come appare in un vaso custodito al Louvre di Parigi, risalente a oltre 2.000 anni fa e rinvenuto nell’Italia meridionale.

• la microscrittura con caratteri nitidi in alcune aree della banconota, leggibile attraverso una lente di ingrandimento.

• se esposta a luce UVC la carta  non diventa fluorescente, cioè non emette luce ed è scura.

• se esposta ai raggi infrarossi, sul fronte del biglietto sono visibili solo il numero verde smeraldo, il lato destro dell’immagine principale e la striscia argentata.

Potrebbe interessare anche -> Euro Falsi, Ecco Come Riconoscerli

Scritto da Valeria Bonora

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando aggiornamenti su Borsa e Finanza ?

Visita www.borsaefinanza.net il nostro nuovo portale!