Lavorare in Svizzera, cercano Assistenti Linguistici con retribuzione da 2100 euro al Mese

Opportunità di lavoro per Assistenti Linguistici, nell’ambito del programma di assistenza linguistica nelle scuole svizzere, in cui i partecipanti vengono assegnati ai licei e alle scuole di formazione professionale del livello [...]

Opportunità di lavoro per Assistenti Linguistici, nell’ambito del programma di assistenza linguistica nelle scuole svizzere, in cui i partecipanti vengono assegnati ai licei e alle scuole di formazione professionale del livello secondario II (scuola media superiore, scuole di maturità professionale con allievi di un’età compresa tra i 15 e i 20 anni) e, all’occorrenza, alle scuole universitarie professionali.

I candidati per Assistente Linguistico devono essere studenti o i laureati:

– in lingua e letteratura tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola;

– nelle materie tedesco (DaF), inglese (EFL), francese (FLE), italiano o spagnolo come lingua straniera;

– degli altri indirizzi di studi preferibilmente di lingua tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola o letteratura come materia secondaria;

-studenti / laureandi delle alte scuole pedagogiche (ASP) e delle scuole universitarie professionali (SUP).


I candidato deve essere di lingua materna tedesca, inglese, francese, italiana o spagnola e attestare buone conoscenze di tedesco, francese oppure italiano (a seconda della regione linguistica svizzera per cui l’assistente presenta la candidatura).

Inoltre sono richiesti i seguenti requisiti:

– buona cultura generale,

– chiarezza espressiva nella propria lingua materna,

– conoscenze in ambito pedagogico,

– capacità di lavorare autonomamente con classi divise e gruppi di conversazione.

– età: tra i 21 e i 30 anni.

Il periodo di assunzione dura di norma 10 mesi (dal 1° settembre al 30 giugno), mentre nella Svizzera tedesca, gli assistenti linguistici vengono assunti per tutto l’anno scolastico (da metà agosto a metà luglio). L’obbligo scolastico prevede 12 ore di insegnamento settimanali (16 lezioni di 45 minuti). Durante il periodo di assistentato, l’assistente linguistico partecipa alle attività quotidiane della scuola.

Il salario lordo minimo mensile, ovvero l’importo al lordo di tutte le detrazioni, ammonta a CHF 3200.- (netto: circa CHF 2550.-), ossia circa 2.100 euro.

Attualmente è possibile candidarsi per assistenza alla lingua francese entro il 10 maggio 2014.

Per ulteriori informazioni, cliccare qua.

Scritto da Ilaria

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!