40 mila euro per Giovani che diventano Imprenditori Agricoli

A qualcuno il pallino dell’agricoltura è venuto autonomamente, ma c’è da giurarci, durante questi mesi la Regione Marche assisterà ad un boom del settore. E’ stata proprio la Regione ad incentivare [...]

A qualcuno il pallino dell’agricoltura è venuto autonomamente, ma c’è da giurarci, durante questi mesi la Regione Marche assisterà ad un boom del settore. E’ stata proprio la Regione ad incentivare il ritorno alla terra proponendo di finanziare i giovani con meno di quarant’anni che scelgono il mondo agricolo.

E i finanziamenti sono davvero niente male: vanno dai 15 mila ai 40 mila euro, tutti a fondo perduto e inseriti in quel Programma di sviluppo rurale che sta riscontrando un grande successo.

Basti pensare che la Coldiretti stima un aumento delle risorse umane nel settore agricolo del 9%  rispetto all’anno passato.

Le agevolazioni


Sono interamente rivolte ai residenti delle Marche a patto che abbiano meno di quarant’anni e siano intenzionati ad aprire e gestire un’azienda agricola per almeno cinque anni. Altro requisito necessario per accedere alle agevolazioni è relativo al possesso di una certificazione di competenze e conoscenze relative al settore: potrebbe andar bene una laurea o un diploma con indirizzo agrario o similari.

Il contributo

Consiste nella cessione di denaro o di interessi, e in una serie di facilitazioni per l’accesso relativo agli aiuto previsti dal Programma di Sviluppo Rurale avviato dalla Regione Marche. Come accennato i contributi partono da un minimo di 15 ad un massimo di 40 mila euro a fondo perduto.

Contatti e info

Se l’idea ti interessa o vuoi mettere la pulce nell’orecchio di qualche amico, qui trovi l’intero programma.

Scritto da Claudia Zedda

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando dei Concorsi Pubblici ?

Visita www.concorsi-pubblici.org il nostro nuovo portale!