Comprare casa tramite l’affitto con riscatto

Per le giovani coppie è sempre più difficile riuscire a comprare casa per via delle quotazioni troppo elevate degli immobili. Il destino di molte famiglie sarà segnato dunque dal dover abitare per [...]

Per le giovani coppie è sempre più difficile riuscire a comprare casa per via delle quotazioni troppo elevate degli immobili.

Il destino di molte famiglie sarà segnato dunque dal dover abitare per sempre in una casa in affitto, provocando la definitiva stagnazione del mercato delle vendite immobiliari.

Per uscire da una stasi che si prolunga già da qualche anno, molti gruppi immobiliari e proprietari di case stanno applicando la formula dell’affitto con riscatto, cioè la possibilità, per il conduttore, di acquistare l’immobile a un prezzo di decurtato dei canoni di affitto già pagati.


La formula è molto interessante sia per i proprietari che per i conduttori. I primi possono evitare le beghe della ricerca di nuovi compratori e del rinnovo del contratto di locazione, mentre i secondi possono patrimonializzare i canoni di locazione pagati considerandoli come un anticipo sul futuro acquisto dell’immobile.

In questo modo, specie le giovani coppie, possono avere il tempo di decidere quando e come comprare l’immobile a un costo più accessibile per il loro budget.

Ma non solo, pagando un prezzo inferiore, le stesse  potranno anche evitare l’eccessivo indebitamento bancario e scegliere mutui meno onerosi.

La formula dell’affitto con riscatto è stata promossa negli ultimi mesi da “ La Ducale SpA”, società di sviluppo immobiliare del Gruppo Tecnocasa. Per ottenere i vantaggi dell’affitto con possibilità di riscatto il conduttore deve chiaramente pagare con regolarità i canoni di locazione e mantenere in buono stato l’immobile affittato.

Fonte immagine: abcrisparmio.it

Scritto da Rosalba Mancuso

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!