Diventare trader oggi

Pratica finanziaria che ha riscosso un certo successo in Italia dal 1999, quello del trading online ad oggi è un settore che reclama un numero sempre maggiore di professionisti. E una [...]

Pratica finanziaria che ha riscosso un certo successo in Italia dal 1999, quello del trading online ad oggi è un settore che reclama un numero sempre maggiore di professionisti. E una professionalità in evoluzione non poteva che attirare il nostro interesse. La domanda più ovvia da porsi, prima di avvicinarsi a questo mondo è semplice: chi è il trader?

Si tratta del professionista che svolge negoziazioni di titoli, azioni, obbligazioni, valute e via dicendo, rigorosamente all’interno dei mercati finanziari e soprattutto utilizzando lo strumento di condivisione più gettonato degli ultimi anni: internet.

In linea teorica tutti possono praticare quella che è divenuta professione a tutti gli effetti, e non certo passatempo. E’ infatti necessario essere in possesso di un pc, di una linea adsl, di un contratto di adesione presso una banca e di un conto bancario relativamente flessibile. Vero è che non tutti possono ottenere dei risultati economici interessanti, dato che è fondamentale, per diventare trader di successo, aver seguito un certo percorso formativo ed essere in possesso di determinate competenze tecniche.


Preparazione teorica, conoscenza dei mercati sui quali si lavora, e specifiche abilità sono fondamentali nello svolgimento del trading finanziario, esattamente come fondamentale è la conoscenza delle piattaforme di trading e una certa propensione per l’analisi.

Nemmeno a dirlo sarà fondamentale essere dotati di autocontrollo, capacità di valutazione e freddezza. In fondo si gioca con un bel mucchio di soldi in diverse circostanze. Avere inoltre sempre a mente i reali rischi insiti nelle transazioni, consentirà al professionista di lavorare in maniera realistica e cosciente.

Ovviamente saranno particolarmente avvantaggiati i laureati in ambito economico o commerciale eppure questo non è un  requisito sufficiente. Sarà infatti importante indirizzarsi tramite master o formazioni ad hoc, verso la strada della specializzazione, per poter operare in tutta serenità con nozioni teoriche sufficienti.

Si tratta di corsi e  di master che organizzano non solo le scuole tecniche, ma anche gli istituti di credito e che con una certa rapidità trasformano l’alunno in un trader professionista. Ovviamente esistono anche libri molto interessanti o siti particolarmente formativi che potranno aiutare il professionista. L’importante è comprendere che la formazione in questo settore è tutto, e soprattutto che l’aggiornamento periodico è davvero importante!

 

Scritto da Claudia Zedda

Non puoi controllare quotidianamente Worky.biz ?

Iscriviti alla Newsletter, riceverai le Offerte di Lavoro più interessanti nella tua E-mail!

Stai cercando dei Concorsi Pubblici ?

Visita www.concorsi-pubblici.org il nostro nuovo portale!